Saggio: Budd, un personaggio tragico. Parte 3. (Kill Bill – Quentin Tarantino)

PUNTO 3°:
BUDD E LA SPOSA: LA CONSAPEVOLEZZA DELLA PROPRIA MORTE.

Attenzione: spoiler a manetta

Ed eccoci arrivati alla fase clou. Lo scontro tra Beatrix e Budd.
La Sposa raggiunge il camper del nostro cowboy. Una casa davvero brutta per un uomo che, con la sua precedente attività da hitman, ha sicuramente guadagnato abbastanza da poter vivere di rendita. Perché Budd non ha bisogno di soldi. Non ha venduto la katana e non è diventato uno sprovveduto. Budd vuole solo espiare le sue colpe.
Quando Beatrix si avvicina, sentiamo in sottofondo un pezzo country piuttosto malinconico. Si tratta di “Satisfied Mind”, nella versione cantata da Johnny Cash.


La canzone parla di come la ricchezza e il successo non diano un reale appagamento, e di come ciò sia prioritario rispetto al resto. È palese il riferimento alla scelta di Budd: come killer professionista guadagnava sicuramente bene, ma adesso che ha smesso di uccidere è molto più sereno.
Qualche cane abbaia in lontananza: un modo come un altro per far andare Budd alla finestra, per rendere più alta la tensione della scena. Poi il cowboy torna alla sua sedia a dondolo, lei sfonda la porta e BOOM!
Sale grosso nelle tette.

Beatrix_Sparata

Ora, se uno vuole uccidere, non carica le cartucce col sale grosso. Ma qualcuno potrebbe obiettare: ma lui voleva ucciderla, solo che non voleva darle una morte così rapida: voleva farla soffrire.
Secondo me non è così. Per me, Budd non vuole ucciderla. Ma ci arriviamo con calma.
Dunque, il nostro ha sparato il sale grosso nel petto della donna. Le ride in faccia, la disarma, la prende in giro mentre il sale le brucia in corpo, e quando lei gli sputa il sangue in faccia (accompagnata da una stupenda colonna sonora western, in un intenso crescendo di trombe) lui, senza scomporsi, risponde con uno sputo viscido. In una parola: la umilia.
Lo fa perché sa che per mano sua sono morti due assassini della squadra che assaltò la Cappella dei Due Pini, perché sa che per causa sua moriranno lui e Bill, perché ha fatto soffrire suo fratello.
Poi le inietta un sonnifero.

Budd_DoorPiù tardi, insieme a Ernie, un tizio dall’aspetto grottesco, scava una fossa in un cimitero e la seppellisce viva. Ora, i fautori della teoria secondo cui Budd vuole uccidere la Sposa, a questo punto potrebbero dire:
La sotterra viva, come fai a dire che non vuole ucciderla? È una morte atroce.
Sì, è una morte atroce, una condizione davvero tremenda. Una persona normale in quelle condizioni morirebbe, senza dubbio. Ma è risaputo che in diversi film di Tarantino (non in tutti, attenzione) le leggi della realtà vengono sospese.
Budd non vuole ucciderla. Ecco perché:

1) Ha avuto tutto il tempo di perquisirla ma le ha lasciato il rasoio negli stivali. Un uomo abbastanza furbo da infinocchiare in quel modo la Sposa, non può, a rigor di logica, perdersi in una banalità simile. Una persona che va in giro con più di un’arma addosso, e porta gli stivali ai piedi… nel 90% dei casi ha qualcosa nascosto là dentro. Un killer certe cose le sa.

2) Le dà una torcia. Certo, la torcia dà forza anche alla teoria del tentativo di ucciderla, dove funge da ulteriore elemento di crudeltà (le dà modo di vedere bene quanto poco spazio ha, facendo aumentare a dismisura la sua ansia).

3) Budd non può non sapere che Beatrix è stata addestrata da Pai Mei. Sappiamo per certo che Bill, Elle e la Sposa sono stati temprati dai durissimi esercizi del maestro cinese. Ora, vi sembra logico che, in una squadra composta da sei persone, dove tre di esse sono state addestrate da Pai Mei, gli altri membri non sappiano almeno per sommi capi in cosa consistono gli insegnamenti del vecchio? Essere spronati a forza di bastonate a sfondare una tavola di legno con un pugno è abbastanza traumatico anche per un killer. Budd non poteva ignorare il fatto che Beatrix fosse stata addestrata a sfondare il legno con un pugno.

Buried_Alive

In definitiva, per me, Budd non vuole uccidere la Sposa. Pensa che sia giusto che lei si vendichi uccidendo tutti coloro i quali le hanno impedito di rifarsi una vita (cosa che, è interessante notare, poi tutti gli altri hanno fatto…) con la sua bambina, finendo quasi per ucciderla.
Non solo lo pensa, ma ha anche un presentimento. Sente che la sua morte avverrà per causa della guerriera bionda.
Vuole farla soffrire e vuole mettere alla prova il destino, per testarne l’ineluttabilità. Vuole vedere se, anche così conciata, la Sposa riuscirà a venirne fuori per ucciderlo.

Kill Bill_Black Mamba

La morte di Budd è una scena molto stimolante, da un punto di vista critico. Potete vederla cliccando sull’immagine del serpente, qua sopra. Beatrix non c’è fisicamente, eppure tutto rimanda a lei. Budd muore a causa dei morsi di un serpente che era anche il nome in codice della Sposa, il Black Mamba. L’animale esce fuori dalla valigia ricordando terribilmente lo scatto in fuori che farà Beatrix uscendo dalla bara.
Il veleno iniettato dai suoi morsi causa la morte per asfissia (proprio come si muore quando si viene sotterrati vivi…).
Muore per una trappola fattagli da Elle, secondo la quale la Sposa non meritava di essere uccisa da un ubriacone rozzo come lui. Muore mentre sta vendendo la spada di Beatrix. E i soldi cadono a terra, vengono buttati.
Insomma, indirettamente muore per mano della Sposa.
Budd_DiesIl suo destino si compie, contribuendo a renderlo un personaggio di grande spessore, circondato da un alone di declino e di tragedia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...