On the road again – Giorgio Olmoti (Recensione)

On the road
“On the road again” è il titolo di una raccolta di racconti di Giorgio Olmoti.
Chi è l’autore?
Da quel che ho capito leggendo le sue storie, è un italiano, nel senso che non ha radici in un solo posto. Essendo un meticcio meridional-settentrionale, si fa prima a dire italiano e amen.

Un nostro connazionale che vive vicino a un bosco e lavora in editoria. Ama i cani, viaggia, fa esperienze e le mette su carta. Così come sono.
Edward Bunker (lo metto in mezzo ogni volta che si parla di autobiografia, lo so) mi ha convinto del fatto che raccontare di se stessi sia il top, a condizione di aver vissuto una vita fuori dall’ordinario. Quella di Olmoti è meno estrema, non ha speso anni in carcere, non ha mai usato il coltello contro un uomo – come ci tiene a sottolineare – però qualcosa da raccontare ce l’ha. Delle cose interessanti le ha viste, le ha vissute. E le ha condivise. Può permettersi ampiamente di ricorrere all’autobiografia senza risultare ombelicale o noioso.
In questo libro troverete storie spensierate e divertenti – per quanto sporche, nel senso igienico del termine – come quella in apertura “Confessioni di un artista di merda”; troverete operai che la prima volta che hanno visto il dentifricio se lo sono spalmato sul pane, e poi, ovviamente, storie di viaggio. Ma troverete anche della poesia. Senza rima, scritta con un linguaggio colloquiale che, per quelli con i miei gusti, è tutto un piacere, anche se a volte rende la lettura meno semplice. Poesia in prosa, e pazienza se suona stucchevole o retorica, come definizione.
Dolore, passione, nostalgia, sentimento.
E divertimento.
“On the road again” è un libro che sa di autenticità.

olmoti

Vi lascio il link al sito dell’editore.
“On the road again” – ‘round Midnight Edizioni.

Questo libro lo presenterò a San Martino Valle Caudina, venerdì 1 agosto, verso le 8 di sera, in occasione della 4° edizione di “Casali in Festa”. Con me ci saranno l’autore e l’editore.

Fosse anche solo perché è quadrato (15×15) e costa 7 euro, giusto la metà del prezzo medio di tante ciofeche, questo libro dovete prenderlo.
E poi, volete mettere un cane che va in moto? 😛

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...