Genny ‘a Carogna? È il figlio di Maradona.

genny-a-carogna-capo-ultras-napoli-1
Amici (ma anche compagni e camerati) sono lieto di condividere con voi questo scoop, che i giornali in combutta con la Ka$ta non pubblicheranno mai.
Vi siete chiesti perché proprio Genny ‘a Carogna sia finito sotto i riflettori?
Semplice, ve lo dico io.

Genny ‘a carogna è il figlio di Maradona.

Ebbene, questa scoperta terribile è emersa dalle intercettazioni ambientali ai danni di un clan della camorra che si è scisso da un gruppo che si è scisso da un altro gruppo che si è scisso dagli scissionisti, che a loro volta si erano scissi da un clan.
Segue un frammento delle trascrizioni.

Intercettato 1: Uà, frate’, e capit chi è chill?
(Diamine, fratello, hai capito chi è quello?)

Intercettato 2: No, chi è? O frat ro cazz?
(No, chi è? Il fratel del pene?)

Intercettato 1: Azz! Chill è o figl’ e Maradona.
(Perdincibacco! E’ il figlio di Maradona).

Dopo aver avuto accesso – grazie ai servigi di un hacker lesbica con un tatuaggio a forma di dragone – alle trascrizioni da cui è tratto questo brano, mi sono detto: gli Italiani devono conoscere la verità.
Così ho intervistato per voi un ragazzo vittima della #camorraenapule.
L’intervista l’avevamo fatta per bene, lui aveva il cappuccio in testa ed era di spalle, con la voce distorta da un programma.
Purtroppo il video non può essere caricato su YouTube perché dicono che ho violato il copyright di Rihanna. Nonostante questo becero tentativo della Ka$sta di fermarmi, io non mi arrendo. Quindi vi trascrivo qualche spezzone rilevante.

Io: Allora, che ci dici di Genny?
Intervistato: Quello Genny è un bravo uaglione…
Io: Certo, si è visto. Ma è vero che è il figlio di un camorrista?
Intervistato: Ma quando mai! E’ il figlio di Maradona.
Io: Ah sì?
Intervistato: Sì. L’ha avuto con una busta di cocaina da un kilo.
Io: Incredibile amici! Una busta di cocaina è rimasta incinta? Com’è possibile?
Intervistato: Eh, com’è possibile. Quello a Napoli ci sta la Camorra.
Io: E che c’entra, scusa?
Intervistato: Come che c’entra? La cocaina chi la vende?
Io: La camorra, certo… Ma questo non spiega come sia possibile che un pacco di cocaina partorisca un ultras, scusami…
Intervistato: Se la Camorra dice una cosa tu la devi fare e zitto… Comandano loro… La Camorra ha detto alla cocaina: tu mo fai un figlio con Maradona, hai capito? E quella l’ha fatto e basta.
Io: Scusa ma… E’ contro ogni logica.
Intervistato: Sì ma a Napoli non comanda la logica. Comanda…
Io: La Camorra, forse?
Intervistato: Io non so niente, l’hai detto tu. Io mi alzo alle quattro della mattina e vado a lavorare al mercato. Alzo le cascette con la frutta tutti i giorni. Sono una persona onesta.

Amici, da Napoli è tutto.
Meditate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...