La fiamma

Vi siete mai chiesti, per caso, qual è il filo conduttore che unisce tutte le grandi personalità, in negativo e in positivo, che si sono susseguite nel corso della storia?

Vi dico la mia: è la fiamma che portano dentro.

Queste grandi personalità spesso hanno fatto cose impensabili ed eccezionali (almeno nel contesto in cui vivevano) ma anche errori grossolani. Eppure hanno fatto la storia, più di qualsiasi altra persona che ha fatto meno errori di loro. Perché? Perché hanno lasciato che la fiamma bruciasse, e l’hanno alimentata.

Di che fiamma parlo? Della fiamma della passione, la passione per quello che si fa, la passione che si mette nel percorso che porta al raggiungimento di quell’obiettivo. E’ questa la chiave dell’epicità, e’ questo che rende gli uomini in grado di erigere piramidi e di conquistare tutto il mondo conosciuto, è questo che ha permesso a uomini di sacrificare la loro vita per un ideale, siano essi i trecento spartani alle Termopili davanti all’armata di Serse o Falcone e Borsellino contro un marciume che permeava tutto, anche ciò che loro proteggevano, e che li ha screditati a lungo prima di renderli martiri. E’ la fiamma della passione a fare la differenza in tutto.

Ma la fiamma porta a fare scelte difficili, anche dolorose, sacrifici, sforzi… la fiamma per bruciare ha bisogno di ardere anche il corpo di chi la ospita. Ma in cambio gli regala l’esistenza migliore che egli o ella avrebbero mai potuto avere.

Inutile dire che oggi la passione, in quanto merce poco o per nulla redditizia, viene riposta di continuo nello sgabuzzino nascosto delle tante cose economicamente superflue. Eppure solo lei, solo la passione, oggi, potrebbe salvarci dall’andamento catastrofico delle cose e portarci a migliorare le nostre esistenze.

Rifletteteci: la passione è stata sempre il motore di tutte le conquiste umane, e di tutti i cambiamenti.

Vi prego: non fate spegnere la vostra fiamma.

Annunci

2 thoughts on “La fiamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...