Elogio della supercazzola

Ebbene. Ordunque. Mi accingo ad elogiare la somma arma sfoderata al momento più opportuno con efficacia dalle persone che sanno ben usare la lingua.

La supercazzola.

Dicasi supercazzola quella capacità che permette all’interlocutore di dire tutto e non dire niente, in una divagazione arzigogolata e magniloquente che tutto sommato non è null’altro che aria fritta.

Ebbene: la supercazzola ci salva il culo. Tutti i giorni.

E’ ottima per: sviare discorsi scomodi, parlare quando non si sa che cazzo dire e anche per fare bella figura davanti a persone che valutano i discorsi sulla base di due criteri: quantità e sicurezza dell’interlocutore.

Esempio 1: Domanda: hai fatto quella cosa? Risposta non supercazzolara: no mi dispiace. Risposta: ah ecco! (e parte il cazziatone).

Risposta supercazzolara: Mamma mia non me ne parlare proprio, mentre stavo facendo quella cosa ho ripensato a come l’infanzia sfugge dalle mani a volte e ti trovi adulto e nemmeno ci pensi a quant’è profondo il mare, e poi ti ritrovi a non avere nemmeno il tempo di fare quella cosa, ma alla fine poi come stai?           Ora, chi ci sta di fronte potrebbe anche dire: ma alla fine l’hai fatta quella cosa? E noi saremmo obbligati a dire: no, ma…. oppure potreste semplicemente ripartire con un altro attacco di supercazzola.

Esempio 2: Tu che ne pensi  di Pico della Mirandola? (oppure:  che ne pensi della fisica quantistica? Ah, se sei un fisico e conosci pico della mirandola? Beh sei troppo dotto per ricorrere alla supercazzola)

Risposta non supercazzolara: Ehmmmmm…..

Risposta supercazzolara: Beh Pico della Mirandola è stato sicuramente un personaggio di rilievo del panorama culturale italiano e la sua influenza si nota ancora oggi nelle opere di grandi personalità dei nostri tempi, anche se io in tema di personaggi illustri preferisco X (dove X è un personaggio di cui sapete parlare)

Esempio 3: mi dica tutto quello che sa sul medioevo:

E qui la supercazzola ruggisce, esplode, inonda il discorso e la fa da padrona. Basta semplicemente non sparare cazzate. Supercazzola si, ma supercazzate evitiamole.

Annunci

2 thoughts on “Elogio della supercazzola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...